14 settembre 2020: cosa prevede il MIUR per il ritorno in classe degli alunni con disabilità

Il Ministero ha precisato che, se la disabilità non è compatibile con un suo uso continuativo, non si dovrà indossare la mascherina.

Nel verbale n. 94 del Comitato Tecnico Scientifico del 7 luglio 2020, si auspica che le scuole e le famiglie concordino le soluzioni più idonee a garantire le migliori condizioni di apprendimento per lo studente con disabilità.

Per il personale che interagisce con alunni e alunne con disabilità, oltre che indossare la mascherina, si potrà prevedere l’utilizzo di ulteriori dispositivi di protezione individuali per occhi, viso e mucose, tenendo conto della tipologia di disabilità e di ulteriori indicazioni impartite dalla famiglia dell’alunno/studente o dal medico.

Indicazioni in merito sono contenute nel Protocollo di sicurezza per la ripresa di settembre.

Sul sito del Ministero, un’intera sezione dedicata alla ripresa.